Boca, Villa nella bufera. La fidanzata Daniela Cortes: “Mi maltratta, sono terrorizzata”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Aprile 2020 18:14 | Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2020 18:14
Boca, Villa nella bufera. La fidanzata Daniela Cortes: "Mi maltratta, sono terrorizzata"

Boca, Villa nella bufera. La fidanzata Daniela Cortes: “Mi maltratta, sono terrorizzata” (da Instagram)

BUENOS AIRES (ARGENTINA) – Sebastian Villa, calciatore del Boca Juniors, è finito nella bufera per un post social della fidanzata Daniela Cortes. 

La Cortes ha pubblicato delle foto e dei video su Instagram per denunciare le presunte violenze subite dal suo fidanzato calciatore.

Riportiamo di seguito, le dichiarazioni della Cortes. 

“Purtroppo oggi devo farlo, perché non ce la faccio più !!

Vivo insieme da due anni con il mio fidanzato, due anni in cui mi ha picchiato più volte. 

Sono rimasta con lui perché speravo in un suo cambiamento che non è mai arrivato.

Ho deciso di scrivere questo post su Instagram perché ho paura di quest’uomo…

Voi non lo conoscete, voi lo apprezzate per le sue giocate in campo, o per quello che dice in sala stampa… 

Ma la realtà è un’altra…

Non fa altro che maltrattarmi, sia da un punto di vista fisico che psicologico.

Ed il bello o il brutto di tutto questo è che ci sono molti testimoni ma non dicono niente…

Fino a questo momento non avevo detto niente perché avevo paura delle sue minacce ma ora sono arrivata al limite della sopportazione…

Il vero Villa è questo, non quello che vedete in campo…

il vero Sebastian è quello che maltratta le donne, e prima di me tante altre donne sono state maltrattate…

Volevo andare via ma non ho potuto farlo per colpa di questa quarantena da coronavirus…

Sono molto frustrata, ho tanta paura e spero che la situazione migliori dopo che ho svelato la verità pubblicamente”.

Poco dopo, sempre attraverso i social network, è arrivata la secca smentita da parte del calciatore del Boca Juniors.

“Non capisco il motivo di questo sfogo né quale sia il suo obiettivo.

Sottolineo che in questi giorni non sono a casa mia.

Ho una madre, delle sorelle, cugine, nipoti e non farei mai nulla del genere a una donna.

Chiarirò tutto nelle sedi opportune”.