Bologna-Atalanta, ecco perché Thierry Henry era allo stadio

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 15 Dicembre 2019 20:07 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2019 20:07
Bologna-Atalanta, ecco perché Thierry Henry era allo stadio

Thierry Henry in viaggio verso lo stadio per assistere a Bologna-Atalanta di Serie A

BOLOGNA – In molti se lo sono chiesti, perché Thierry Henry era allo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna per assistere alla partita tra Bologna e Atalanta? Perché Henry, ex calciatore di Juventus e Arsenal, ha iniziato la carriera da allenatore ed in questo momento è il tecnico dei Montreal Impact in Major League Soccer. La squadra canadese, che partecipa al campionato americano di calcio, è di proprietà di Joey Saputo, che è anche il patron del Bologna. 

Per questo motivo, Saputo ha invitato Henry a Bologna per farlo crescere come allenatore a lezione da Sinisa Mihajlovic. Henry resterà un periodo a Bologna, dato che ora il campionato americano è fermo, per studiare il modulo tattico e la metodologia di allenamento di un grande allenatore come Sinisa Mihajlovic. 

Nel video di Agenzia Vista, ecco Thierry Henry all’aeroporto Marconi per andare allo stadio per Bologna-Atalanta.

Il calciatore francese è atterrato all’aeroporto Marconi di Bologna per poi recarsi allo stadio e assistere alla partita Bologna-Atalanta.
Fonte Etv
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev.