Bologna-Juventus streaming-diretta tv: dove vederla (Serie A)

Pubblicato il 17 dicembre 2017 16:23 | Ultimo aggiornamento: 17 dicembre 2017 16:24
bologna-juventus-streaming-diretta

Bologna-Juventus streaming-diretta tv, dove vederla (Serie A)

Bologna-Juventus, partita valida per il campionato italiano di calcio di Serie A, IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC.

Bologna-Juventus CLICCARE QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA PARTITABologna-Juventus (orario 15:00), partita valida per il campionato italiano di calcio di Serie A (classifica e calendario), verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium e in diretta streaming su SkyGo e Premium Play. Queste due applicazioni sono riservate agli abbonati a Sky Sport e Mediaset Premium.

Tutto pronto al Dall’Ara, queste le formazioni ufficiali con le scelte di Donadoni Allegri:

Bologna (4-3-3): Mirante; Mbaye, Gonzalez, Helander, Masina; Donsah, Pulgar, Poli; Verdi, Mattia Destro, Okwonkwo.

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Barzagli, Sandro; Matuidi, Pjanic, Khedira; Costa, Higuain, Mandzukic.

“Quando guardo la loro panchina e ipotizzo una nostra formazione mi chiedo di cosa stiamo parlando”. Alle 15 al Dall’Ara arriva la Juventus, e nelle parole del tecnico del Bologna Roberto Donadoni nella conferenza stampa della vigilia si racchiude tutto il divario fra le due squadre. Eppure i rossoblù non hanno alcuna intenzione di partire battuti, ed è proprio Donadoni ad annunciare che per cercare di giocarsela servirà un Bologna da battaglia:

“Non possiamo pensare solo a non sbagliare – dice l’allenatore del Bfc – dovremo cercare di metterli in difficoltà, di attaccarli, sapendo che non sarà facile. Ma tutti, non solo 7-8 giocatori, dobbiamo dare il nostro meglio”.

Tanto più che la rabbia per la sconfitta di domenica scorsa contro il Milan c’è ancora, e il modo migliore per smaltirla sarebbe proprio quello di cercare di mettere i bastoni tra le ruote ai bianconeri. Al Bologna mancherà uno dei grimaldelli, Rodrigo Palacio, fermato da una contrattura muscolare, e a giocarsi il suo posto in attacco al fianco di Verdi e Destro sarà uno fra Krejci e Okwonkwo, col ceco favorito per una maglia da titolare.

Donadoni confermerà il 4-3-3, pur con un altro dubbio di formazione che riguarda gli esterni di difesa, con Mbaye, Torosidis e Maietta a disputarsi i due posti disponibili. A centrocampo si rivedrà Poli, di ritorno dopo la squalifica di domenica scorsa: con lui in mezzo ci saranno Donsah e Pulgar.

Il pronostico è dalla parte degli uomini di Allegri, tanto più che con tre punti scavalcherebbero l’Inter sconfitta in casa dall’Udinese.

In più ci sono i numeri: nelle ultime 29 sfide in A contro il Bologna la Juventus ha collezionato 19 vittorie e 9 pareggi, e non perde al Dall’Ara dal ’98. Ma dovrà fare i conti anche con la carica dei 30.000 tifosi di casa.