Bologna, l’appello di Mihajlovic: “Italiani, donate il midollo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Dicembre 2019 18:48 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2019 18:49
Bologna, l'appello di Mihajlovic: "Italiani, donate il midollo"

Bologna, Mihajlovic nella foto Ansa

BOLOGNA – Sinisa Mihajlovic dal Dall’Ara lancia un appello per le donazioni di midollo osseo. Nel pre partita di Bologna-Atalanta si è presentato a fianco dell’Ail, associazione italiana per la lotta alla leucemia, linfomi e mielomi: i rappresentanti della sezione bolognese dell’associazione hanno infatti raccontato l’attività dell’associazione, a bordo campo. E con loro è comparso l’allenatore.

“Ringrazio loro e i dottori. La ricerca ha fatto tanti passi avanti e grazie a questo una brutta malattia come quella con cui combatto è diventata curabile. Per prima cosa voglio dire una cosa: la prevenzione è fondamentale, tenetevi controllati perché è fondamentale”, ha detto. Ci sono altri due messaggi che il tecnico lancia dal Dall’Ara: “In Italia non si dona abbastanza. Siamo indietro rispetto a paesi come quelli del nord, gli Stati Uniti e la Germania. Il trapianto di midollo salva vite, quindi donate: io purtroppo non posso più. E chiedo a tutti di schierarvi dalla parte della ricerca: donate”.

La partita. Il Bologna ha vinto contro l’Atalanta regalando ai suoi tifosi un Natale speciale. La gara è stata decisa dalle marcature di Rodrigo Palacio e Poli. Per l’Atalanta, ha segnato Malinovsky, alla seconda rete consecutiva. Il Bologna ha sfruttato l’occasione al cospetto di un Atalanta che era ancora con la testa ai festeggiamenti per il passaggio del turno in Champions League (fonte Ansa).