Catania-Bologna, formazioni Serie A: Pioli punta su Moscardelli

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 gennaio 2014 8:29 | Ultimo aggiornamento: 6 gennaio 2014 0:42
Catania-Bologna, formazioni Serie A: Pioli punta su Moscardelli (LaPresse)

Catania-Bologna, formazioni Serie A: Pioli punta su Moscardelli (LaPresse)

CATANIA, STADIO MASSIMINO – Catania-Bologna, probabili formazioni della partita valida per il 18° turno del campionato italiano di calcio di Serie A.

CATANIA-BOLOGNA ore 15

Catania (4-3-3): Frison; Peruzzi, Rolin, Spolli, Biraghi; Izco, Lodi, Plasil; Barrientos, Bergessio, Castro.
A disp.: Andujar, Ficara, Alvarez, Legrottaglie, Capuano, Gyomber, Guarente,Tachtsidis, Leto, Keko, Boateng. All.: De Canio.
Indisponibili: Almiron, Bellusci, Cabalceta
Squalificati: nessuno

Bologna (3-4-1-2): Stojanovic; Antonsson, Natali, Mantovani; Crespo, Krhin, Perez, Morleo; Kone; Moscardelli, Cristaldo.
A disp.: Curci, Agliardi, Radakovic, Ferrari, Cech, Della Rocca, Pazienza, Laxalt, Yaisien, Bianchi, Acquafresca, Christodoulopoulos. All.: Pioli.
Indisponibili: Sorensen, Cherubin, Gimenez
Squalificati: Garics (1), Diamanti (1)

Il Catania è rimasta una delle due squadre della serie A 2013/14, assieme al Genoa, a non aver ancora beneficiato – dopo 17 turni – di espulsioni a favore. Il Catania è – però – una delle 4 squadre con più “rossi” subiti: 4, come Sampdoria, Milan ed Atalanta, suddivisi tra Bellusci, Guarente, Legrottaglie e Tachtsidis. Il differenziale negativo di -4 è il maggiore nella serie A 2013/14 in materia di espulsioni pro e contro. L’ultima rete segnata in campionato dal Catania risale all’1 dicembre scorso, quando fu sconfitto per 1-3 al “Massimino” dal Milan, autore della rete etnea Castro al 13′. Da allora si contano i restanti 77′ di quel match più le intere partite contro Sampdoria (0-2 in trasferta), Hellas Verona (0-0 in casa) e Roma (0-4 esterno), per un totale di 347′ di astinenza dal gol. Catania-Bologna sarà anche la sfida tra la squadra che finora ha impiegato il maggior numero di calciatori (28 il Catania) e una delle 4 che ne ha schierati di meno (22 il Bologna, come Roma, Livorno e Cagliari). (Ha collaborato Football Data).

Gli anticipi della domenica. 

JUVENTUS-ROMA 3-0

Marcatori: 17′ Vidal, 3′ st Bonucci, 32′ st rigore Vucinic.

Juventus: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal (34′ st Marchisio), Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez (14′ st Vucinic), Llorente (36′ st Quagliarella). A disposizione: Storari, Rubinho, Caceres, Ogbonna, Peluso, Isla, Padoin, De Ceglie, Giovinco. All. Conte.

Roma: De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Dodò ( 10′ st Torosidis); Pjanic (10′ st Destro), De Rossi, Strootman; Gervinho, Totti (28′ st Florenzi), Ljajic. A disposizione: Skorupski, Lobont, Jedvaj, Burdisso, Ricci, Caparari, Romagnoli, Marquinho, Bradley, Taddei, Borriello. All. Garcia.

Arbitro: Rizzoli.

Note. Ammoniti: Tevez, Chiellini, Barzagli (J); Gervinho, Ljajic (R). Espulsi: 30′ st De Rossi, 31′ st Castan (R).

FIORENTINA-LIVORNO 1-0

Marcatore: 21′ st Rodriguez.

Fiorentina: Neto; Roncaglia, Rodriguez, Savic; Cuadrado, Aquilani, Pizarro, Borja Valero (36′ st Ambrosini), Vargas; Ilicic (17′ st Joaquin), Rossi (26′ st Matos). A disposizione: Munua, Tomovic, Compper, Pasqual, Mati Fernandez, Vecino, Iakovenko, Wolski, Rebic. All. Montella.

Livorno: Bardi; Valentini, Rinaudo, Ceccherini (39′ st Emeghara); Mbaye, Luci, Benassi (45′ st Siligardi), Biagianti (47′ st Duncan), Schiattarella; Greco; Paulinho. A disposizione: Anania, Aldegani, Gemiti, Decarli, Mosquera, Duncan, Piccini, Belingheri, Siligardi, Borja. All. Nicola.

Arbitro: Tagliavento.

Note. Ammoniti: Ilicic, Aquilani, Cuadrado, Rodriguez (F); Valentini, Paulinho, Rinaudo, Luci, Schiattarella (L).

CHIEVO-CAGLIARI 0-0

Chievo: Puggioni; Frey, Dainelli, Cesar, Sardo (11′ st Sestu); Bentivoglio (37′ st Radovanovic), Rigoni, Hetemaj; Dramè, Thereau, Pellisier (24′ st Paloschi). A disposizione: Silvestri, Squizzi, Papp, Pamic, Estigarribia, Improta, Acosty, Lazarevic, Ardemagni. All. Corini.

Cagliari: Adan; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Ekdal (31′ st Dessena), Conti, Nainggolan; Cossu (28′ st Cabrera); Pinilla, Sau (17′ st Ibarbo). A disposizione: Avramov, Perico, Del Fabro, Avelar, Dessena, Cabrera, Ibarbo, Ibraimi. All. Lopez.

Arbitro: Bergonzi.

Note. Ammoniti: Cesar, Rigoni, Paloschi (Ch) Conti, Astori (Ca). Al 21′ Pinilla ha sbagliato un calcio di rigore.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other