Bologna zona a “rischio” transito tifosi di Roma e Inter, potenziati i controlli

Pubblicato il 14 maggio 2010 19:54 | Ultimo aggiornamento: 14 maggio 2010 20:32

E’ sfida scudetto fino all’ultima giornata nel campionato di serie A, anche per la sicurezza sulle autostrade italiane. Le due tifoserie, quelle di Roma e Inter, la prima impegnata a Verona con il Chievo, la seconda con il Siena, potrebbero incontrarsi proprio sulle autostrade. Per questo i consueti servizi di controllo che vengono organizzati dalla questura di Bologna in occasione di possibili transiti ‘a rischio’ di tifoserie avversarie sulle aree di sosta autostradali e sul nodo ferroviario, saranno potenziati.

In particolare saranno monitorate le aree di servizio autostradali sulla A1, dove potrebbero esserci soste contemporanee di tifoserie interiste dirette a sud e romaniste dirette a nord (e soprattutto viceversa, alla fine degli incontri). In particolare sarà tenuta sotto controllo l’area del Cantagallo, nel bolognese, l’unica sul tragitto comune dotata di sovrappasso.

Sotto controllo anche lo scalo ferroviario di Bologna, per il passaggio in transito dei supporter della Roma, mentre, data la maggior difficoltatà di raggiungere Siena da Milano in treno, è inferiore la possibilità di transiti di tifoserie interiste.