Bonucci: “Mi allenerò un anno..”. Ma Giaccherini lo scagiona: “Dovevo tirare io”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Giugno 2013 14:22 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2013 14:23
nazionale italia spagna

La delusione di Bonucci dopo il rigore fallito contro la Spagna (LaPresse)

FORTALEZA (BRASILE) – Emanuele Giaccherini si prende la responsabilità della sconfitta ai rigori contro la Spagna in Confederations Cup scagionando Leonardo Bonucci: “Quel rigore avrei dovuto tirarlo io, ma non me la sono sentita e ho chiesto a Leo di calciarlo lui”.

Solo che Bonucci ha calciato alle stelle, Jesus Navas ha invece realizzato il settimo penalty degli spagnoli e per l’Italia niente finale di Confederations a Rio.

“Ora voglio passare un anno ad allenarmi dal dischetto – dice Bonucci -, perché non voglio correre il rischio che mi capiti una cosa del genere anche al Mondiale”. Il centrale azzurro racconta poi il suo rigore: “Sono andato sicuro sul pallone – dice – ma quando ho capito che Casillas aveva intuito le mie mosse non ho avuto la freddezza necessaria. Ho cercato di cambiare modo di tirare e di alzare il pallone, ma l’ho fatto troppo e avete visto tutti com’è andata”.