Brasile-Germania. Il ct Loew: “Loro picchiano, arbitro Moreno tutelaci”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Luglio 2014 10:04 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2014 10:04
Brasile-Germania. Il ct Loew: "Loro picchiano, arbitro Moreno tutelaci"

Brasile-Germania. Il ct Loew: “Loro picchiano, arbitro Moreno tutelaci”

ROMA – Brasile-Germania. Il ct Loew: “Loro picchiano, arbitro Moreno tutelaci”. Occhio all’eccessiva fisicità, al gioco duro dei giocatori brasiliani. E’ l’avvertimento che il ct tedesco Joachim Loew invia all’arbitro messicano Marco Rodríguez Moreno (il “Dracula” che espulse Marchisio e ignorò il morso di Suarez) che domani dirigerà la semifinale mondiale a Belo Horizonte. “Spero che l’arbitro messicano abbia visto la forza fisica che il Brasile ha messo in mostra – ha spiegato l’allenatore della mannschaft, riferendosi al quarto di finale della settimana scorsa contro la Colombia – In Europa partite del genere non finiscono 11 contro 11 vista la durezza delle entrate e l’entità dei falli visti”.

Se continua così anche in futuro, non ci sarà più bisogno di Neymar, di Messi, di Ozil, Goetze e Reus, ma solo di giocatori per distruggere il gioco”, ha rincarato. “Brasile-Colombia, è stata una lotta con tanti errori da parte di entrambe le squadre, e mi riferisco non solo al fallo su Neymar – ha insistito Loew – Il tempo effettivo di gioco è stato di 38 minuti, con un sacco di tempo fermi. Non credo che questo piaccia agli spettatori e questo non è buono nemmeno per i giocatori. Mi chiedo cosa serva per tirare fuori un cartellino giallo o rosso. Io visto un sacco di falli da dietro o di lato, molto pericolosi per i giocatori. Ci sono match in cui si è superato il limite della tollerabilità (in Brasile-Colombia 54 falli, 31 dei quali ad opera dei verdeoro).