Brasile, rissa tra tifosi argentini di squadre rivali: uno colpito da proiettile

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Giugno 2014 17:05 | Ultimo aggiornamento: 25 Giugno 2014 17:06
Brasile, rissa tra tifosi argentini di squadre rivali: uno colpito da proiettile

Brasile, rissa tra tifosi argentini di squadre rivali: uno colpito da proiettile (foto LaPresse)

PORTO ALEGRE – Quasi centomila argentini hanno invaso Porto Alegre, città del sud in Brasile che dista dall’Argentina solo 700 chilometri. Il novanta per cento, secondo i primi controlli effettuati dalla polizia, risulta sprovvisto di biglietto. Ci sono controlli ovunque, anche con polizia a cavallo.

Nella notte è scoppiata una violenta rissa in un pub del centro tra tifosi argentini di squadre rivali e un uomo di 36 anni è rimasto ferito da un colpo di pistola. E’ stato ricoverato in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Oggi, 25 giugno, a poche ore dal via del match contro la Nigeria , tutta l’area attorno allo stadio è stata chiusa al traffico. Alcuni gruppi di facinorosi sono stati dispersi a colpi di lacrimogeno. La tensione, attorno allo stadio Beira Rio, che può contenere solo 42 mila spettatori, resta alta.