Brescia, Corini torna in panchina: esonerato Grosso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Dicembre 2019 19:56 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2019 19:56
Brescia, Corini torna in panchina: esonerato Grosso

Eugenio Corini è tornato sulla panchina del Brescia (foto Ansa)

BRESCIA – E’ ufficiale: Eugenio Corini torna alla guida del Brescia. Nel pomeriggio il tecnico che era stato esonerato il 3 novembre ha avuto il colloquio decisivo con Massimo Cellino. Il seguito al faccia a faccia, il Brescia ha quindi esonerato Fabio Grosso che ha guidato le rondinelle soltanto per tre gare.
    Domani pomeriggio il primo allenamento del Corini-bis.

“Si può parlare di un nuovo corso che vede tra i protagonisti un ‘nuovo’ allenatore e un ‘nuovo’ presidente – si legge nel comunicato pubblicato sul sito del club in cui ci sono anche i ringraziamenti per Grosso ed il suo staff – uniti e coesi con il massimo impegno per il Brescia calcio”. 

Durante la sua più che ventennale carriera, Corini ha giocato con le maglie di Brescia, Juventus, Napoli, Sampdoria, Piacenza, Verona, Chievo, Palermo e Torino, totalizzando quasi 600 presenze tra i professionisti. Con Chievo e Palermo ha giocato anche la Coppa UEFA.

Con la nazionale Under-21 ha disputato 29 partite, vincendo l’Europeo di categoria nel 1992; conta anche 7 presenze nella nazionale olimpica. Pur ricevendo quattro convocazioni, non ha mai giocato nella nazionale maggiore.

Appesi gli scarpini al chiodo ha iniziato ad allenare, guidando il Chievo alla permanenza in Serie A per due stagioni e vincendo il campionato di Serie B 2018/2019 alla guida del Brescia (fonti Ansa e Wikipedia).