Brescia, Mario Balotelli salta l’allenamento. Addio sempre più vicino?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Giugno 2020 14:06 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2020 14:06
Balotelli, Ansa

Brescia, Mario Balotelli salta l’allenamento. Addio sempre più vicino? (foto Ansa)

ROMA – Questa mattina Mario Balotelli non si è presentato all’allenamento del Brescia.

Cosa succederà ora?

Già lo scorso 26 maggio SuperMario aveva saltato un allenamento (anche se in quel caso si trattava di una seduta non obbligatoria).

Mancata partecipazione che comunque aveva fatto infuriare il presidente Cellino:

“Credevo – le parole del presidente – che portarlo nella sua città lo avrebbe stimolato. Ma ingaggiarlo è stato un errore”.

Il 29 maggio poi Balotelli era andato nella sede della società per cercare un chiarimento col presidente. Presidente che però aveva deciso di non riceverlo.

Cosa succederà? Cosa succederà ora tra il Brescia e Mario Balotelli?

Nessuno lo sa. Resta da capire le volontà di entrambi. La volontà di Balotelli e, a questo punto, anche la volontà del Brescia.

Insomma: lo scenario al momento è incerto.

Balotelli, ricordiamo, ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno.

Quindi la a strada della risoluzione consensuale sembra quella più probabile.

“Anche perché – scrive la Gazzetta dello Sport – l’accordo attuale prevede un allungamento automatico in caso di permanenza in Serie A o la scadenza in caso di retrocessione in B. Ma l’attaccante e il club sono ai ferri corti.

Mario ha diffidato il Brescia chiedendo il reintegro in gruppo pena il pagamento di 400mila euro. Non accetta la rescissione che Cellino ha provato a proporgli e se la società la volesse a questo punto dovrà ricorrere al tribunale. Balotelli ha un altro allenamento fissato per questa sera alle 19, chissà se si presenterà”. (Fonte: La Gazzetta dello Sport).