Serie B. Entella-Modena rinviata. Carpi-Cittadella 5-2 e Bologna-Brescia 1-2

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 novembre 2014 10:04 | Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2014 10:04
Serie B. Entella-Modena rinviata. Carpi-Cittadella 5-2 e Bologna-Brescia 1-2

Caracciolo del Brescia (LaPresse)

ROMA – Virtus Entella-Modena, partita della 14/a giornata del campionato di calcio di serie B in programma domenica a Chiavari, e’ stata rinviata a data da destinarsi per il maltempo in Liguria. Lo ha deciso il presidente della Lega di B Andrea Abodi, in accordo con le due società, ”non solo per le oggettive problematiche infrastrutturali, viarie e organizzative” conseguenti all’alluvione che ha colpito la zona del Tigulio e la città di Chiavari lunedì scorso, ”ma soprattutto – sottolinea la Lega – in segno di sensibilità e rispetto nei confronti dell’intera comunità, dei cittadini, esercizi commerciali e imprese produttive, così profondamente colpiti dall’evento”.

Un Carpi scatenato travolge il Cittadella 5-2 ed è provvisoriamente primo da solo nella classifica di serie B, in attesa del Frosinone. Gara già chiusa alla fine del primo tempo con la squadra di Castori avanti 4-1. Apre le marcature Gagliolo al 25′. Dopo appena tre minuti il raddoppio di Romagnoli. Il Cittadella accorcia al 35′ con Barreca, ma deve subire il ritorno del Carpi con Inglese che in pochi minuti (38′ e 43′) firma una doppietta. Nella ripresa il Carpi si limita a controllare mentre il Cittadella resta in dieci al 31′ per l’espulsione (doppia ammonizione) di Busellato. Al 38′ nonostante l’inferiorità numerica i veneti accorciano su rigore con Sgrigna. Il Carpi ristabilisce le distanze con Lasagna (49′).

Il Brescia espugna il Dall’Ara in rimonta con due reti nel finale (Caracciolo di testa all’83’ e Morosini all’87’) e vanifica la speranza del Bologna di agganciare momentaneamente il Frosinone al secondo posto in classifica. In uno dei due posticipi della 14/a giornata del campionato di serie B, i padroni di casa erano passati in vantaggio al 29′ con la rete di Cacia. Il Bologna resta a 22 punti, mentre il Brescia sale a 17.