Bruno Fernandes al Manchester United per 80 mln. Il Novara lo prese a 40mila euro. Sorride la Samp…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Gennaio 2020 10:30 | Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2020 10:30
Bruno Fernandes al Manchester United per 80 mln. Il Novara lo prese a 40mila euro. Sorride la Samp...

Bruno Fernandes (Ansa)

ROMA – Che avesse talento si sapeva, quando però il Novara lo prese per 40mila euro otto anni fa, nessuno poteva prevedere che Bruno Fernandes in 8 anni si sarebbe rivalutato del 2000 per cento. Oggi infatti vale 80 milioni di euro, tanto ha speso il Manchester United per risolvere i suoi problemi a centrocampo. Il portoghese, classe 1994, ha giocato quattro anni in serie A: tre all’Udinese e uno alla Sampdoria. 

Che oggi può sorridere: il trasferimento le vale circa 7 milioni di euro, grazie alla previdente clausola sulle future cessioni strappata allo Sporting Lisbona. Dove in due anni e mezzo Bruno si è dimostrato un regista e organizzatore di gioco con il vizio del gol con una media reti da centravanti di sfondamento. Titolare inamovibile del Portogallo di Cristiano Ronaldo, a Manchester cerca la consacrazione definitiva.

Non sarà facile. I tabloid inglesi non hanno nascosto una certa maliziosa diffidenza. Gracilino com’è, ce la farà ad affermarsi in un ruolo che ha fatto tremare le caviglie a gente come Veron o Sanchez? I piedi buoni ce li ha, destro e sinistro indifferentemente, e pure un gran tiro naturale. La disponibilità al sacrificio anche. Dove va il totem CR7 è diventato grande, anche lui venendo dallo Sporting. (fonte Gazzetta dello Sport)