Buffon, parla la sorella: “Italiani lo ricoprono di insulti nelle lettere, gli stranieri lo amano…”

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 maggio 2018 22:05 | Ultimo aggiornamento: 17 maggio 2018 22:05
Buffon, parla la sorella: "Italiani lo ricoprono di insulti nelle lettere, stranieri amano..."

Buffon, parla la sorella: “Italiani lo ricoprono di insulti nelle lettere, gli stranieri lo amano…”
Ansa

TORINO – Veronica, sorella di Gigi Buffon, è stata intervistata da TuttoSport in occasione della conferenza di addio alla Juventus del portierone azzurro. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,Ladyblitz – Apps on Google Play] Veronica ha svelato un retroscena piuttosto curioso.

Nell’hotel di proprietà della famiglia Buffon, arrivano molte lettere. La maggioranza delle lettere provenienti dall’Italia sono piene di insulti, mentre quelle inviate dall’estero sono ricche di elogi per Gigi.

Buffon, la sorella a TuttoSport: “Quanti insulti per Gigi da parte degli italiani…”

“Non lo pubblicizziamo, però ho visto tanta gente, soprattutto straniera, passare delle ore quasi in adorazione. Nei giorni scorsi un ragazzo è venuto da Israele soltanto per fotografare le divise. E’ stato qui una notte e quando ha scoperto che c’erano Gigi e Ilaria è scoppiato a piangere.

Mi piacerebbe farvi leggere le lettere che arrivano ogni giorno a Gigi. Le lettere che arrivano dall’Italia o sono piene di insulti o sono richieste di soldi. Mentre quelle straniere sono commuoventi e affettuose: chiedono autografi, fanno complimenti, lo definiscono un idolo.

E la stessa cosa succede su Internet: io e mia sorella, quando si è parlato di Gigi al Boca Juniors, siamo andati a leggere i commenti alla notizia sulla versione online del quotidiano “Olé” e ci sono venuti i brividi nel constatare così tanto amore verso il nostro fratellino”.