Buffon: “Basta con Calciopoli, guardiamo avanti”

Pubblicato il 8 Febbraio 2011 15:01 | Ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2011 15:05

FIRENZE – ”Basta guardare al passato, basta con Calciopoli. Io voglio guardare avanti, perche’ il passato e’ importante ma il futuro lo e’ ancora di più”. Parola di Gigi Buffon, portiere della Juve e della nazionale.

Gianluigi Buffon

Mercoledì 9 febbraio il portiere  torna tra i pali dell’Italia per l’amichevole con la Germania, ma è inevitabile andare col pensiero anche allo Juve-Inter di domenica sera.

”Errori arbitrali? E’ innegabile che quest’anno alcuni episodi ci abbiano penalizzato – ha aggiunto da Coverciano il portiere bianconero – ma sono un uomo di sport, e sono sempre convinto che si tratti solo di errori. Mai pensato che dietro ci fosse qualcosa. Quanto all’Inter, quando la incontro penso solo di incrociare la squadra piu’ forte del mondo”.

Sul momento della sua squadra, Buffon ha idee altrettanto chiare. ”Il peggio è passato, mi auguro: non ci siamo lasciati travolgere dalla negativita’. Ora per confermarci dobbiamo fare bene con l’Inter. Fino a qualche settimana fa eravamo considerati una squadra straordinaria, con un mercato azzeccatissimo – ha aggiunto – Poi ci hanno dato dei brocchi, e hanno condannato i nostri acquisti. Allora io dico: ha ragione Del Neri, la verità sta in mezzo. Aspettiamo la primavera per giudicare questa Juve”.