Cafu, morto il figlio 30enne: infarto mentre giocava a calcio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Settembre 2019 9:02 | Ultimo aggiornamento: 5 Settembre 2019 12:25
Cafu, morto il figlio 30enne: infarto mentre giocava a calcio

Cafu insieme ai suoi tre figli (Danilo è quello a destra nella foto)

ROMA – Tragedia per Marcos Cafu. Da quanto riporta Globoesporte, è venuto improvvisamente a mancare suo figlio Danilo de Moraes, 30 anni, a causa di un infarto. A confermarlo, spiega la testata brasiliana, l’amico ed ex compagno di squadra Paulo Sergio.

Il malore sarebbe avvenuto nella casa di famiglia a Barueri, vicino San Paolo, mentre il figlio del due volte campione del mondo ed ex Roma e Milan stava giocando a calcio. Come spiega Paulo Sergio, Danilo si è sentito male dopo aver giocato per una decina di minuti ed è stato subito soccorso. Trasportato all’ospedale ‘Albert Einstein’ di Alphaville, il cuore del giovane ha smesso di battere.

Cafù ha giocato in Italia dal 1997 al 2008, diventando prima una bandiera della Roma (uno scudetto vinto e una Supercoppa italiana) e poi del Milan (uno scudetto, una Champions e una Supercoppa europea oltre altri titoli). Il terzino è stato poi per tanti anni un punto di riferimento della nazionale brasiliana tanto che ancora oggi detiene il record di presenze e ha vinto due Mondiali, due Copa America e una Confederations Cup. (fonte GLOBOESPORTE)