Cagliari, stop confermato: Joao Pedro salta le prime tre giornate di Serie A

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 agosto 2018 12:55 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2018 12:55
joao pedro

Joao Pedro, stop confermato: salta le prime tre giornate di Serie A

ROMA – E’ stato respinto dalla Seconda Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping il ricorso proposto dalla Procura Federale sul caso Joao Pedro, viene perciò confermata la sentenza di primo grado, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] che risale al mese di maggio: il giocatore del Cagliari potrà allenarsi con la squadra e sarà disponibile per le gare ufficiali a partire dal 16 settembre.

Alla base di questa sentenza c’era sta la positività del calciatore emersa nei controlli antidoping delle partite con Sassuolo e Chievo. Nelle urine del brasiliano erano state rinvenute tracce di un diuretico proibito. Al termine dell’istruttoria, la procura antidoping di NADO Italia aveva sposato la tesi del solo chiedendo quattro anni di squalifica. Ma legali e periti del calciatore avevano convinto i giudici della tesi dell’integratore contaminato e dell’assenza di negligenza.

Il tecnico dei sardi Rolando Maran non avrà a disposizione Joao Pedro per le prime tre giornate, durante le quali gli isolani affronteranno nell’ordine Empoli, Sassuolo e Atalanta. Rientrerà alla quarta, per la sfida casalinga contro il Milan, prevista per il 16 settembre.