Cagliari-Juventus: precedenti, statistiche e curiosità

Pubblicato il 21 Dicembre 2012 16:47 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2012 16:47
Cagliari-Juventus: precedenti, statistiche e curiosità

Cagliari-Juventus: Antonio Conte (LaPresse)

PARMA – Cagliari-Juventus, anticipo della diciottesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A. 

Sul neutro di Parma si apre il libro dei ricordi per la Juventus, ospite del Cagliari: il 6 maggio scorso, sempre in campo neutro, ma a Trieste, arrivo’ l’aritmetico scudetto bianconero grazie al 2-0 di quella partita, penultima giornata del campionato 2011/12. E, sempre contro il Cagliari, dopo la lunga squalifica, e’ tornato in panchina allo Juventus Stadium lo scorso 12 dicembre, in coppa Italia, Antonio Conte: Juventus-Cagliari 1-0. Lo stesso Conte ha festeggiato lo scorso 6 maggio il suo primo scudetto da allenatore in prima.

Cagliari e Juventus sono due delle 5 squadre della serie A 2012/13 ad aver finora beneficiato del maggior numero di rigori a favore: 5, stessa cifra di ChievoVerona, Fiorentina e Parma.

Il Cagliari non vince piu’: dopo il brillante avvio della gestione Pulga – 4 vittorie in 4 giornate di campionato – i sardi si sono bloccati e non vincono dal 4-2 interno sul Siena datato 31 ottobre scorso. Poi 2 pareggi e 5 sconfitte nelle seguenti 7 giornate, con 4 ko su 4 negli ultimi 360′. L’ultimo risultato positivo rossoblu in campionato e’ datato 18 novembre: 2-2 a Milano contro l’Inter.

Antonio Conte, includendo anche le partite in cui e’ stato squalificato, celebra la sua panchina numero 200 in campionati professionistici, dove somma 68 presenze in serie A e 131 in serie B con bilancio composto da 99 vittorie, 65 pareggi e 35 sconfitte, alla guida di Arezzo, Bari, Atalanta, Siena e Juventus.

L’esordio e’ datato 8 settembre 2006, Arezzo-Mantova 1-1 in serie B. Conte e’ dunque arrivato a 99 successi in campionati tra A e B, di cui 39 in serie A e 60 tra i cadetti, ed il primo e’ datato 13 aprile 2007, in B, Arezzo-Vicenza 2-1.