Cagliari-Lazio, Immobile e Inzaghi furiosi con arbitro: “Var ci penalizza sempre”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 marzo 2018 20:11 | Ultimo aggiornamento: 11 marzo 2018 20:12
Cagliari-Lazio, Immobile e Inzaghi furiosi con arbitro: "Var ci penalizza sempre"

Cagliari-Lazio, Immobile e Inzaghi furiosi con arbitro: “Var ci penalizza sempre”

CAGLIARI – “Non capisco perché quando i rigori sono a favore della Lazio gli arbitri non vanno mai a vedere la Var. Quella su di me era il rigore più netto da quando io gioco al calcio”. Dai microfoni di Sky, al termine di Cagliari-Lazio, Ciro Immobile sfoga la propria rabbia per l’operato di Guida e dei suoi collaboratori, compresi quelli al video. Poi una battuta sulla prodezza che ha dato alla Lazio il pari.

 

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela gratis da Google Play.

 

“Il mio gol di tacco è stato voluto, mi è riuscito di fare proprio ciò che avevo pensato”. “Era l’unica cosa che si potesse fare in quel momento ed è andata bene – ha detto ancora Immobile a Sky parlando del suo gol mdi tacco -. Il cross era forte e si poteva impattare bene la palla col tacco ed è uscito fuori un bel gol. Peccato per il pareggio, perché volevamo andare via da Cagliari con una vittoria e invece adesso c’è da rimboccarsi le maniche perché giovedì c’è una partita importante”.

Ma il bomber è soddisfatto della prestazione o la Lazio ha fatto un passo indietro? “Credo che abbiamo fatto un piccolo passo indietro – ammette Immobile – e non ci voleva perché, come ho detto prima, il risultato ci premia a metà. Per come si era messa la partita, un punto ce lo teniamo stretto, però cercavamo i tre punti e devo dire che oggi non abbiamo fatto una bella gara”. Poi ancora sull’operato degli arbitri: “la cosa che mi fa più arrabbiare è che a noi non vanno mai a rivedere gli episodi, sembra che la Var non esista per la Lazio: è lì, bisogna andare a vedere come è stato fatto per il Cagliari. Hanno deciso il rigore e si poteva fare lo stesso per noi”.

“La mia idea sulla Var si conosce, sabato contro la Juve c’era un rigore su Leiva, a 20′ dalla fine e con Banti a pochi metri, oggi ce n’era uno netto su Immobile. Poi, ci hanno dato un rigore contro. Gli episodi in questo momento non ci sono favorevoli, ci sono tante cose da capire e da migliorare. La grande beffa è che ci finisce dentro la Lazio”. Così Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, analizza gli episodi dubbi a Cagliari, parlando a Sky sport.

“E’ un po’ troppo quello che sta succedendo in questi mesi – sottolinea -. Nessuno sta parlando di complotto, ho solo parlato di sfortuna. I giocatori ascoltano, vedono le immagini, in questo momento è difficile parlare di calcio con loro. In ogni partita c’è qualcosa che va al di là del calcio giocato. I ragazzi parlano di questo”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other