Cagliari-Sampdoria, record per i sardi: 3 infortuni in 40 minuti

Pubblicato il 9 dicembre 2017 19:05 | Ultimo aggiornamento: 9 dicembre 2017 19:05
CAGLIARI-SAMPDORIA-INFORTUNI

Cagliari-Sampdoria, record per i sardi: 3 infortuni in 40 minuti

CAGLIARI – Record di sfortuna per il Cagliari contro la Sampdoria: tre sostituzioni forzate nei primi 40 minuti di gioco. Più un cambio di portiere prima dell’inizio della gara perché Rafael, in lista come titolare, si è infortunato nel riscaldamento.

Tra i pali va Cragno, anche lui acciaccato. Il primo (o meglio il secondo) guaio arriva subito con il forfait di Ceppitelli, costretto ad uscire dopo uno scontro in area, e a lasciare il posto a Pisacane.

Al 34′ si ferma Faragò, per problemi muscolari, ed entra Van der Wiel.

Cinque minuti dopo si accascia anche Dessena. E Lopez fa entrare Farias. Con la Samp avanti 2-0 alla fine del primo tempo.

(Foto Ansa)