Chievo Verona-Cagliari, formazioni: Diego Lopez punta su Nainggolan e Conti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 gennaio 2014 12:18 | Ultimo aggiornamento: 5 gennaio 2014 12:19
Chievo Verona-Cagliari, formazioni: Diego Lopez punta su Nainggolan e Conti (LaPresse)

Chievo Verona-Cagliari, formazioni: Diego Lopez punta su Nainggolan e Conti (LaPresse)

VERONA, STADIO BENTEGODI – Chievo Verona-Cagliari, formazioni probabili della partita valida per il 18° turno del campionato italiano di calcio di Serie A.

CHIEVO VERONA-CAGLIARI ORE 15.00.

Chievo (4-3-3) 1 Puggioni, 21 Frey, 12 Cesar, 3 Dainelli, 93 Dramé, 8 Radovanovic, 16 Rigoni, 56 Hetemaj, 10 Sestu, 77 Thereau, 20 Esigarribia. A disp: 28 Silvestri, 18 Squizzi, 2 Bernardini, 33 Papp, 15 Pamic, 20 Sardo, 9 Bentivoglio,16 Improta, 22 Acosty, 7 Lazarevic, 90 Ardemagni, 31 Pellissier, 43 Paloschi. All.: Corini Squalificati: nessuno Diffidati: Frey, Radovanovic, Rigoni, Sestu Indisponibili: Calello.

Cagliari (4-3-1-2): 25 Avramov, 14 Pisano, 15 Rossettini, 13 Astori, 8 Avelar, 4 Nainggolan, 5 Conti, 20 Ekdal, 7 Cossu, 9 Sau, 51 Pinilla. (26 Adan, 34 Del Fabro, 29 Murru, 21 Dessena, 22 Cabrera, 10 Ibraimi, 23 Ibarbo). All.: Lopez.

Squalificati: Nenè. Diffidati: Pisano, Nainggolan. Indisponibili: Eriksson, Nenè. Arbitro: Bergonzi di Genova.

Curiosità e statistiche ufficiali sulla partita. 

Il Cagliari non segna a Verona in casa del Chievo da 309′: ultima rete di Astori al 51′ di Chievo-Cagliari 2-1 del 28 febbraio 2010, in A.

Poi si sommano i restanti 39′ di quella gara e le intere finite 0-0 (A 2010/11), 2-0 per i veneti (A 2011/12) ed ancora 0-0 (A 2012/13). Dopo 17 giornate della serie A 2013/14, il Chievo è l’unica formazione del campionato che ancora non ha avuto rigori, nè a favore, nè contro. L’ultimo rigore calciato risale al 16 febbraio scorso, trasformazione di Thereau in Chievo-Palermo 1-1; da allora sono trascorse 30 giornate.

L’ultimo a scapito dei veneti risale, invece, al 12 maggio scorso, rete di Cerci in Chievo-Torino 1-1; da allora sono passate 18 giornate. Il Cagliari non perde in campionato dal 3 novembre scorso, 1-2 a Verona contro l’Hellas; poi 2 vittorie (2-1 in casa su Torino e Genoa) e 4 pareggi (0-0 a Roma contro i giallorossi di Garcia, 2-2 in casa contro il Sassuolo, 0-0 a Parma ed 1-1 in casa contro il Napoli) in 6 partite; si tratta della striscia positiva record stagionale assoluta per la formazione di Diego Lopez. (Ha collaborato Football Data).

La classifica del campionato italiano di calcio di Serie A prime delle partite del 18° turno. La giornata dell’Epifania. 

Juventus 46, Roma 41, Napoli 36, Fiorentina 33, Inter 31, Verona 29, Torino 25, Parma, Genoa, Lazio, Udinese e Cagliari 20, Milan 19, Sampdoria e Atalanta 18, Chievo e Bologna 15, Sassuolo 14, Livorno 13, Catania 10.