Cagliari-Torino 4-2: show di Nainggolan, in gol anche Simeone, Joao Pedro e Nandez

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 27 Giugno 2020 21:15 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2020 21:08
Cagliari-Torino 4-2 Nainggolan Simeone Nandez gol

Cagliari-Torino 4-2: show di Nainggolan, in gol anche Simeone, Joao Pedro e Nandez (foto Ansa)

CAGLIARI – Seconda vittoria consecutiva per il Cagliari di Walter Zenga, primo stop per i granata dopo la ripresa del campionato in seguito allo stop per coronavirus. 

I sardi hanno vinto facilmente contro i granata grazie ad un autentico show di Radja Nainggolan. Il centrocampista belga ha segnato una rete e ha messo in porta i compagni di squadra con giocate da fuoriclasse assoluto.

Le altre reti del Cagliari sono state siglate da Simeone, Nandez e Joao Pedro su calcio di rigore, tre calciatori completamente rigenerati dalla cura Walter Zenga.

Il Torino ha reso meno amara la sconfitta con i gol di Bremer, su cross di Ansaldi, e di Belotti, con una grande conclusione al volo.

Grazie a questa vittoria, il Cagliari è ad un passo dalla zona Europa League. Infatti i sardi hanno agganciato il Verona al nono posto in classifica a quota 38 punti. 

I sardi sono solamente a meno uno da Parma e Milan, le due squadre che in questo momento occupano l’ultimo posto utile per la prossima Europa League.

Cagliari-Torino 4-2, i granata stanno scherzando con il fuoco perché non sono ancora salvi.

Il Torino invece non ha niente da ridere. E non solo per la pessima prestazione di stasera. Per colpa di questa sconfitta, la squadra di Longo resta al quattordicesimo posto in classifica, con appena 31 punti.

Il Torino rischia ancora la retrocessione in Serie B visto che ha solamente sei punti di vantaggio sul Lecce. Il Genoa invece, pareggiando in rimonta contro il Brescia, si è portato in zona salvezza a più uno sui salentini.