Calcio, le 5 sostituzioni sono legge fino a fine agosto del 2021

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Luglio 2020 17:45 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2020 17:45
Calcio, le 5 sostituzioni sono legge fino agosto 2021

Calcio, le 5 sostituzioni sono legge fino a fine agosto del 2021 (foto Ansa)

Le 5 sostituzioni durante le partite di calcio sono legge fino a fine agosto del 2021. L’Ifab ha preso questa decisione a tutela dei giocatori.

L’Ifab, ente che stabilisce le regole dl calcio, ha deciso che la possibilità di avvalersi di cinque sostituzioni nel corso di una partita venga estesa “a tutte le competizioni fino al 31 luglio del 2021” e per i tornei internazionali fino a fine agosto, com’è scritto in una nota diffusa dalla Fifa.

Il tutto per tutelare la salute dei calciatori e in ragione della situazione determinata dalla pandemia.

 Questa decisione dell’Ifab significa che le cinque sostituzioni saranno ammesse anche negli Europei ‘itineranti’ spostati all’anno prossimo.

Infatti, per colpa della pandemia e delle tante partite da recuperare, i calciatori sono costretti a giocare anche d’estate, con temperature che rendono difficile la regola disputa dell’incontro.

Questo vale per la stagione in corso, che va finita per tutti i costi, ma varrà anche per la stagioni successiva.

Infatti i giocatori avranno pochissimo tempo a disposizione per riposare con la nuova stagione che inizierà poco dopo quella attuale.

Quindi anche nel prossimo campionato, le partite verranno disputate quasi tutti i giorni.

Anche perché la prossima Serie A dovrà concludersi prima del previsto per lasciare spazio al campionato europeo di calcio (che si sarebbe dovuto disputare questa estate) (fonte Ansa).