Calcio: a Buffon il 20% della Carrarese

Pubblicato il 9 Giugno 2011 21:53 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2011 22:13

CARRARA (MASSA CARRARA) – Gigi Buffon diventa azionista della Carrarese Calcio. Stasera, nello studio del notaio Giulio Faggioni a Carrara, il portiere della Juventus e della Nazionale, attraverso la società Buffon&Co, ha acquisito il 20% delle quote azionarie della societa' azzurra di cui era gia' 'sponsor sostenitore'.

Assieme a Buffon entrano nella Carrarese, sempre con il 20% delle quote, Maurizio Lucarelli, presidente della cooperativa Unicoop Servizi, che presta manodopera all'interno del porto di Livorno, e padre dei calciatori Cristiano e Alessandro; e l'armatore napoletano Alexis Tomasos, proprietario della TTT Lines. Tra i vecchi soci restano, sempre con il 20% delle quote, l'attuale presidente Fabio Oppicelli, titolare di un autosalone a Genova ed ex dirigente di Lucchese e Genoa; e l'amministratore delegato Andrea Borghini, che gestisce una societa' di catering a Carrara. Escono di scena invece gli attuali due vicepresidenti, Giuseppe Giarnera e Luigi Morra.

Domenica la Carrarese giochera' allo stadio dei Marmi la gara di ritorno della finale playoff di Seconda Divisione contro il Prato. All'andata ha vinto il Prato per 1 a 0. Per approdare in Prima Dvisione la Carrarese deve vincere, mentre agli ospiti sara' sufficiente un pareggio.