Milano, la polizia ferma Balotelli con una pistola giocattolo

Pubblicato il 27 Giugno 2010 20:16 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2010 20:20

Mario Balotelli

L’interista Mario Balotelli è stato fermato e controllato dagli agenti della Questura di Milano dopo aver esploso dei colpi con una pistola scacciacani in Piazza Repubblica, nel capoluogo lombardo.

L’attaccante nerazzurro era in compagnia di tre amici a bordo della sua Audi di colore nero. Qualcuno ha chiamato la Polizia e gli agenti sono intervenuti per un controllo. Balotelli ha ammesso di aver sparato con una pistola giocattolo con tappo rosso e ha chiesto scusa, parlando di una ”ragazzata”. Nei suoi confronti non sono stati presi provvedimenti.