Calcio, Casms: limitazioni per tifosi di Palermo, Lazio e Juventus

Pubblicato il 16 Marzo 2011 17:57 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2011 17:58

ROMA – Limitazioni all’accesso dei tifosi sono state decise dal Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive per alcune gare considerate a rischio. Per Catania-Palermo del 3 aprile è stata disposta la vendita dei biglietti per i settori diversi da quello ospiti riservati ai soli residenti nella provincia di Catania, nonché la vendita dei tagliandi per il settore ospiti riservata ai tifosi palermitani in possesso di tessera del tifoso e nei limiti della capienza stabilita dalle autorità.

Per Napoli-Lazio, sempre del 3 aprile, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella Regione Lazio. Per Roma-Juventus dello stesso giorno, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti in Piemonte. Altre limitazioni sono state decise per partite delle serie inferiori.

In apertura di seduta, il Casms ha inoltre accolto con favore l’iniziativa proposta dal Lecce per la gara Inter-Lecce del 20 marzo. Nell’occasione, infatti, potranno recarsi a San Siro, oltre ai tifosi fidelizzati, anche 200 tifosi selezionati sotto la responsabilita’ della societa’ pugliese.