Calcio, Casms: vietate ai tifosi ospiti non tesserati Juventus-Fiorentina, Inter-Parma, Cagliari-Lecce

Pubblicato il 19 Novembre 2010 6:20 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2010 2:31

Juventus-Fiorentina in programma il prossimo 27 novembre, si giocherà senza la presenza di tifosi ospiti. Lo ha deciso il Comitato Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, che si è riunito per decidere in merito alla gare considerate a rischio individuate dall’Osservatorio.

Stessa decisione per altre cinque gare di serie A del 28 novembre: Lazio-Catania, Inter-Parma, Bari-Cesena, Cagliari-Lecce e Brescia-Genoa.

Assenza di tifosi ospiti anche per le gare di Tim Cup Udinese-Lecce e Catania-Brescia del 24 novembre e Bari-Livorno dell’1 dicembre.

In serie B: Frosinone-Pescara del 20 novembre; Novara-Reggina del 22 novembre; Atalanta-Livorno del 26, Piacenza-Torino e Triestina-Grosseto del 27.

In Lega Pro: Cosenza-Foggia (Coppa Italia) del 24 novembre; Spezia-Paganese, Como-Salernitana, Foggia-Benevento, Andria-Pisa, Siracusa-Taranto, Foligno-Nocerina, Juve Stabia-Cavese, Gela-Barletta del 28 novembre.

Per le seguenti gare di serie dilettanti nella cui categoria non è previsto il progetto “tessera del tifoso”, il CASMS ha determinato: Olympia Agnonese-Sambenedettese del 21 novembre chiusura del settore ospiti e vendita dei tagliandi ai soli residenti nella provincia di Isernia;
Sora-Terracina del 28 novembre chiusura del settore ospiti e vendita dei tagliandi ai soli residenti nella provincia di Frosinone;
Villacidro-Torres del 28 novembre chiusura del settore ospiti e vendita dei tagliandi ai soli residenti nel comune di Villacidro.

Da ultimo, l’incontro Valdagno-Viareggio (Coppa Italia Hockey su Pista) del 23 novembre, il CASMS ha deciso la chiusura del settore ospiti e il divieto di vendita dei biglietti ai residenti nella regione Toscana.