Calcio, corruzione nella Fifa: espulsi due membri

Pubblicato il 18 Novembre 2010 12:37 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2010 12:37

La Fifa ha espulso e multato i due membri del suo Esecutivo, Amos Adamu e Reynald Temarii, al termine di un’indagine dopo le accuse di corruzione sull’assegnazione dei Mondiali 2018 e 2022.

Lo ha annunciato oggi la Federcalcio mondiale.

Il nigeriano Adamu, presidente della Federazione calcistica dell’Africa occidentale, e il tahitiano Reynald Temarii, presidente della Confederazione dell’Oceania, avevano offerto il loro voto prima della decisione sui Mondiali.

Adamu e’ stato escluso dalle attivita’ della Fifa per un tre anni, Temarii per un anno