Calcio/ Domenico Criscito: dalla Juventus al Genoa, ora per lui arriva la convocazione in azzurro. “Cambiare aria e ruolo mi hanno fatto bene”

Pubblicato il 10 agosto 2009 21:08 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2009 21:14

150652_XFC108_APNella Juventus aveva stentato, ma nel  Genoa ha conquistato un posto da titolare: Domenico Criscito è insieme a Claudio Marchisio, il volto nuovo che proviene dal Genoa e che è stato convocato dal Ct Marcello Lippi a Coverciano per  l’amichevole di mercoledì 12 agosto contro la Svizzera. «Cambiare mi ha fatto bene e lo stesso vale per il ruolo: l’anno scorso mezz’ora prima del derby d’andata contro la Sampdoria, Gasperini  mi chiamò per comunicarmi che avrei giocato esterno. E mi è  piaciuto, quella posizione mi permette di spingere di più,  basti pensare che ho anche segnato tre reti».

Il ruolo di difensore di fascia è tra i più ricercati anche dai grandi club e in chiave azzurra Criscito può avvantaggiarsi della sua possibilità di giocare in più ruoli. «Premesso che ci sono già Grosso e Dossena, io farò di tutto per dimostrare di essere pronto e  mettermi in mostra».

A proposito di Bocchetti suo compagno di squadra nel Genoa e nell’Under 21: «Siamo entrambi napoletani ma in questa Nazionale non siamo gli unici,  formiamo davvero un bel gruppo». Inevitabile un accenno al campionato che verrà con un Genoa che ha venduto molto, ma anche acquistato: «Siamo una squadra forte, sono andati via dei campioni ma sono arrivati altri elementi importanti».