Calcio, Germania: arbitri indagati per evasione fiscale

Pubblicato il 27 ottobre 2011 13:09 | Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2011 13:21

BERLINO – Alcuni arbitri tedeschi, sospettati di evasione fiscale, sono al centro di un'indagine della polizia tributaria. Nei giorni scorsi la sede della federazione (DFB) è stata controllata da ispettori del fisco che hanno raccolto documenti e fatture.

''Non è stata mossa alcuna accusa formale alla DFB, che è completamente estranea ai fatti – dice il segretario generale Wolfgang Niersbach -. La dichiarazione dei redditi spetta unicamente ai direttori di gara, non rientra nelle nostre competenze''.