Calcio: gli uomini lo preferiscono alle donne

Pubblicato il 20 maggio 2010 13:05 | Ultimo aggiornamento: 20 maggio 2010 13:05

Gli uomini preferiscono il calcio alle donne. E’ questo l’esito di un’indagine internazionale commissionata da Heineken, sponsor ufficiale della Uefa Champions League, all’istituto di ricerca OnePoll e ribattezzata ‘Tutti pazzi per il calcio’.

In Italia è il pallone il primo argomento di cui si parla tra uomini (78%) contro il 56% delle donne che si piazzano al secondo posto. Terzo il lavoro con il 37%.

L’unica consolazione è che il fenomeno non è solo italiano, anzi. Il Bel Paese è finito solo a metà della classifica che vede gli uomini di tutto il mondo avere il calcio nella testa per quasi 5 ore alla settimana.

La ricerca internazionale, basata su un campione di circa 5.300 uomini di età compresa tra i 25 e i 40 anni, ha dimostrato che anche i cinesi (94%) e i russi (93%) vedono il calcio come l’argomento più importante di cui discutere.

Nella speciale classifica, l’Italia si posiziona al settimo posto, mentre sono i fan inglesi quelli che spendono il maggior tempo a guardare e, soprattutto, a parlare di calcio, assicurandosi il primo posto in classifica. Alle loro spalle i thailandesi, che precedono di poco quelli brasiliani.