Calcio, morto Paolo Carosi: la Lazio lo saluta

Pubblicato il 15 Marzo 2010 20:46 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2010 20:47

È morto a 72 anni Paolo Carosi, giocatore e allenatore della Lazio degli anni ’60 e ’80. E sul sito della società biancoceleste arrivano la condoglianze a un simbolo del club, con un addio commosso al ‘Barone’, come era soprannominato dai tifosi laziali.

Carosi era nato a Tivoli l’8 aprile del 1938, e con la maglia della Lazio tra la stagione 1958-59 e quella 1967-68, tranne una breve parentesi all’Udinese, giocò 176 gare impreziosite da 3 gol.

Mediano infaticabile e gran combattente di centrocampo, ricoprì anche l’incarico di allenatore della prima squadra nella stagione 1983-84.

Chiamato alla Lazio dall’allora presidente Giorgio Chinaglia, riuscì nell’impresa di salvare la Lazio dalla retrocessione nonostante un inizio di stagione difficile.