Platini: “Moviola no, più arbitri sì”

Pubblicato il 18 Febbraio 2009 20:02 | Ultimo aggiornamento: 18 Febbraio 2009 20:04

“No alla moviola in campo, ma se aumentassimo il numero di arbitri ridurremmo la percentuale degli errori. Due arbitri in più l’avrebbero vista la mano di Adriano in Inter-Milan “.

Il presidente dell’Uefa, Michel Platini, ha parlato in un’audizione al Parlamento Ue e si è detto contrario alla tecnologia applicata al calcio “per motivi troppo difficili da spiegare” .  Platini si è poi soffermato sul mercato dei giovani calciatori che passano in tenera età da un capo all’altro del mondo: “Si tratta di sfruttamento di lavoro minorile e di traffico di bambini, bisognerebbe vietare i trasferimenti internazionali dei giocatori con meno 18 anni”.

Infine ha concluso auspicando un “fair play” finanziario da parte delle società che garantirebbe un equilibrio maggiore delle competizioni europee.