Calcio, Platini (Uefa): "No a Superlega e riformerò l'Europeo"

Pubblicato il 24 Settembre 2011 11:10 | Ultimo aggiornamento: 24 Settembre 2011 11:20

Torino – "De Laurentiis propone una Superlega europea? Brava persona, ma è arrivato tardi nel calcio: ma vede le cose solo dal suo punto di vista". Così Michel Platini, presidente dell'Uefa, in una intervista alla Gazzetta dello Sport. "E chi decide chi entrerà nella Superlega? Loro stessi? Vuole fare la rivoluzione ma si accorgerà che non sempre è possibile". Parlando di altri progetti, Platini rivela: "Cambierò il sistema di qualificazione dell'Europeo, sarà più bello e con diritti tv centralizzati aumenterà il suo valore". Poi si parla dei Mondiali in Qatar: "In estate lì non si può giocare. Meglio tra novembre e dicembre. E poi – conclude Platini – quanti campionati sono fermi in quei due mesi? Mica ci sono solo Spagna e Italia".