Calcio Premier: troppo turnover, indagine sul Blackpoll

Pubblicato il 11 novembre 2010 16:01 | Ultimo aggiornamento: 11 novembre 2010 16:08

La Premier League ha avviato un’indagine sulla scelta di Ian Holloway, allenatore del Blackpool, di schierare ieri sera una squadra completamente rivoluzionata, con 10 nuovi titolari, rispetto all’ultimo impegno in campionato contro il West Bromwich.

Un radicale turnover costato al Blackpool, atteso nel prossimo turno allo scontro diretto contro il West Ham, la sconfitta per 3-2 sul campo dell’Aston Villa.

Già nella passata stagione si era verificato un caso simile con il Wolverhampton multato (30mila euro) perché il suo tecnico Mick McCarthy aveva cambiato tutta la squadra nell’incontro con il Manchester United.

Ma se all’epoca McCarthy aveva ammesso che il drastico turnover era stato pensato in vista dell’impegno successive contro il Burnley, Holloway ha minacciato le dimissioni in caso di sanzioni. ”Non potrei vivere in un simile mondo di pazzi. Non sanno neppure di cosa parlano”, lo sfogo di Holloway.

5 x 1000