Calcio scommesse, Abete: “La giustizia sportiva sarà tempestiva”

Pubblicato il 17 luglio 2012 13:15 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2012 14:46
Abete_Figc

Abete (LaPresse)

MILANO – “I prossimi campionati di calcio terranno conto delle risultanze delle inchieste sul calcio scommesse“. Lo ha affermato il presidente della Federcalcio Giancarlo Abete intervenuto oggi a Milano alla presentazione della partnership tra Puma e Lega di Serie B per il nuovo pallone del campionato e le maglie della rappresentativa B Italia.

“Laddove emergessero, secondo le valutazioni della Procura federale, delle ipotesi di responsabilità diretta – ha spiegato Abete – e queste fossero valutate dalla Procura federale, il loro iter sarebbe attivato prima dell’inizio del campionato e quindi, grossomodo, in questo mese di luglio. Questo determinerebbe una valutazione tempestiva degli organi di giustizia sportiva”.