Calcio scommesse: 6 milioni su “Albinoleffe-Piacenza X”: finì 3-3

Pubblicato il 22 Dicembre 2011 11:02 | Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre 2011 11:02

BERGAMO – Oltre 6 milioni di euro furono puntati su Albinoleffe-Piacenza: la maggior parte delle scommesse furono sul pareggio, la partita (dicembre 2010) finì 3-3. I particolari sono emessi dall’inchiesta sul calcio scommesse portata avanti dalla Procura di Cremona.

La segnalazione è arrivata dall’organismo di controllo delle scommesse in Inghilterra: all’agenzia Betfair è stato registrato un flusso di puntate pari a 6 milioni di euro per quella partita. Per incontri simili, solitamente, dice il gip di Cremona, non si va oltre i 150 mila euro.

Secondo quanto emerge dall’inchiesta, uno dei giocatori coinvolti per quella partita potrebbe essere Carlo Gervasoni, allora in forza al Piacenza. Gervasoni è stato arrestato nell’ambito di questa inchiesta.