Calcio scommesse: in Procura a Cremona vertice investigatori e Pm

Pubblicato il 14 Giugno 2011 14:47 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2011 14:49

Cremona – Negli uffici della Procura di Cremona è in corso un vertice tra il procuratore capo Roberto Di Martino, il dirigente della Squadra Mobile Sergio Lo Presti e alcuni investigatori dello Servizio centrale operativo della polizia, per fare il punto sull'indagine sull'indagine sul calcioscommesse.

Il vertice è iniziato intorno alle 11 nell'ufficio del procuratore Di Martino. Ieri il procuratore capo aveva parlato per circa 3 ore con il procuratore federale Stefano Palazzi. Intanto oggi il gip Guido Salvini potrebbe decidere sulle istanze di rimissione in libertà presentate dai legali di alcuni dei 16 arrestati il 1 giugno scorso, tra cui l'ex bomber della Nazionale Beppe Signori, che si trova agli arresti domiciliari nella sua casa di Bologna.