Calcio scommesse e Camorra: Napoli e Bologna nel mirino della Procura

Pubblicato il 23 Settembre 2011 16:06 | Ultimo aggiornamento: 23 Settembre 2011 18:28

foto Lapresse

NAPOLI – Ci sarebbero, oltre ad altre squadre, il Napoli e il Bologna nel mirino della Procura che indaga su un presunto giro di partite truccate per le scommesse. Secondo i magistrati napoletani le gare sospette sarebbero circa 150, in gran parte di serie inferiori. Non mancano, però, gare della massima serie, relative soprattutto alla stagione 2010.

Secondo il Corriere della Sera le gare di Serie A su cui si sono registrati flussi anomali di scommesse risalirebbero alla stagione 2008-2009 e sarebbero, tra le altre: “Chievo-Napoli (1-2), Napoli-Cagliari (0-0) e Napoli-Parma (2-3)”.

La Gazzetta dello Sport, invece, parla di imminenti convocazioni a Bologna dei dirigenti delle squadre coinvolte. Sempre secondo la Gazzetta sarebbe già stato ascoltato, come persona informata sui fatti, l’ex dirigente del Bologna Stefano Pedrelli  “al quale sono stati chiesti chiarimenti su tre k.o. dei rossoblu in gare giocate nel finale della scorsa stagione: la sconfitta contro il Napoli al Dall’Ara, il k.o. contro il Brescia e quello con il Chievo, entrambi fuori casa”.

Dagospia, invece, in un pezzo firmato da Carlo Tarallo, pubblica una lista parziale delle partite sospette. Si tratta delle gare (sei di serie A) sulle quali i Monopoli di Stato hanno rilevato un flusso anomalo di puntate.

SERIE A 6 PARTITE

Chievo-Catania 1-1 21/03/10

Atalanta-Cagliari 3-1 24/03/10

Bologna-Catania 1-1 09/05/10

Inter-Chievo 4-3 09/05/10

Udinese-Bari 3-3 09/05/10

Chievo-Sampdoria 0-0 03/04/11

 

SERIE B 13 PARTITE

Gallipoli – Grosseto 2-2 08/02/10

Modena – Piacenza 0-1 27/03/10

Salernitana – Reggina 0-2 02/04/10

Padova – Ascoli 3-1 17/05/10

Grosseto – Reggina 2-2 23/05/10

Vicenza – Lecce 0-0 23/05/10

Albinoleffe – Padova 1-2 23/05/10

Lecce – Sassuolo 0-0 30/05/10

Empoli – Grosseto 2-2 30/05/10

Albinoleffe – Piacenza 3-3 20/12/10

Atalanta – Piacenza 3-0 19/03/11

Padova – Atalanta 1-1 26/03/11

Siena – Varese 5-0 23/05/11

 

LEGA PRO 16 PARTITE

Cremonese-Spal 1-4 06/09/10

Brindisi-Vibonese 0-0 19/12/10

Viareggio-Andria 2-0 19/12/10

Ravenna-Spal 1-1 23/12/10

Andria-Gela 4-1 09/01/11

Fondi-Melfi 3-2 16/01/11

Isola Liri-Pomezia 1-1 30/01/11

Neapolis-Avellino 0-2 30/01/11

Paganese-Spal 1-0 13/02/11

Benevento-Viareggio 2-2 13/02/11

Avellino-Fondi 1-1 27/02/11

Nocerina-Atletico Roma 2-1 27/02/11

V.Lamezia – Neapolis 1-3 27/02/11

Paganese-Sorrento 0-0 20/03/11

Sambonifacese-Montichiari 0-0 20/03/11

Fondi-Neapolis 2-3 27/03/11

 

COPPA ITALIA

Bari-Livorno 4-1 01/12/10

Il procuratore di Napoli Rosario Cantelmo, in un conferenza stampa tenutasi venerdì mattina ha riferito che è  in corso una rogatoria con un Paese straniero e altre ne saranno avviate: dalle indagini sarebbero emersi contatti tra i D’Alessandro-Di Martino e alcuni loro referenti in Spagna e Sudamerica.

La Direzione distrettuale antimafia, con la procura di Torre Annunziata, sta esaminando il comportamento, definito ”anomalo”, di alcune tifoserie nei confronti di calciatori di squadre minori.  Il sospetto della Procura è che possano esserci contatti con i clan. ”Si nota – ha spiegato Cantelmo – che la criminalità organizzata si fa sentire o addirittura le si chiede di intervenire”, dice Cantelmo.

Tra i fermati, oltre Maurizio Lopez, dirigente nazionale dell’ufficio quote e rischi di Intralot, definito dalla Procura ”persona intranea all’organizzazione”, anche Antonio De Simone, direttore ufficio commerciale Intralot.