Calcio scommesse. Tesserati del Bari preparano esposto contro Figc

Pubblicato il 13 Febbraio 2012 14:45 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2012 14:51

BARI – Alcuni tesserati all'associazione sportiva Bari annunciano che presenteranno un esposto alla procura del capoluogo pugliese con il quale chiederanno che siano accertate anche eventuali responsabilita' della Figc e dei suoi organi nella vicenda calcioscommesse che riguarda alcuni calciatori biancorossi.

''Il vero scandalo nella vicenda del calcio Bari – spiega uno dei denuncianti, Mimmo Magistro – e' che la societa' (che si trova in difficolta' economiche, ndr) sia costretta dalla Figc a pagare, entro le prossime 48 ore, gli stipendi dello scorso anno ad atleti che si sono resi protagonisti di gravi inadempienze contrattuali''.

''Il riferimento e' non solo ai mercenari che si sarebbero vendute le partite (che andavano gia' sospesi), ma anche a quei giocatori – aggiunge Magistro – che sapevano e non hanno denunciato le combine e che sono altrettanto responsabili di infedelta' ai colori sociali''.