Calcio scommesse. Tifosi Reggina: in finale e poi vediamo

Pubblicato il 2 Giugno 2011 21:04 | Ultimo aggiornamento: 2 Giugno 2011 21:16

REGGIO CALABRIA, 2 GIU – Nessuno striscione sugli spalti e la sussurrata speranza che il nuovo scandalo del calcioscommesse alla fine possa tornare utile. Non sembra avere influito piu' di tanto sui tifosi di Reggina e Novara la vicenda scoppiata ieri per l'inchiesta avviata dalla Procura di Cremona. Anzi, a conferma della passione dei reggini per il calcio, al di la' di tutto, in 20 mila si sono assiepati sugli spalti dello stadio Granillo per seguire la semifinale di andata contro i piemontesi. Tutta la loro attenzione e' stata concentrata sulla gara, anche in considerazione di eventuali vantaggi successivi.

Il commento dei tifosi amaranto prima dell'inizio della gara, infatti, e' unanime: ''Prima dobbiamo pensare ad arrivare in finale e poi vediamo cosa succede. Potrebbero esserci novita' positive''. Chiara la speranza che lo scandalo possa coinvolgere Siena e Atalanta, le due promosse direttamente, aprendo scenari al momento non preventivabili.