Calcio scommesse, Ventura: "Genoa-Bari impensabile da perdere"

Pubblicato il 5 Aprile 2012 19:38 | Ultimo aggiornamento: 5 Aprile 2012 19:38

BARI – In occasione di Genoa-Bari (del 3 ottobre 2010, finita 2-1) abbiamo perso una partita ''che era impensabile da perdere'' che ''aveva dell'incredibile sinceramente, dominata in lungo e largo, palle gol pulitissime, questi (i Grifoni, ndr) non avevano mai tirato in porta e pigliamo gol al 94' (di Toni al 92', ndr) su una palla da fermo, cioe' voglio dire prendi gol, succede, pero' mi ero arrabbiato''. Cosi' Giampiero Ventura, ex allenatore del 'Bari dei Miracoli', ora tecnico del Torino, durante l'audizione del 7 febbraio scorso dinanzi al pm di Bari Ciro Angelillis. Il verbale di interrogatorio e' allegato agli atti dell'inchiesta barese sul calcioscommesse.