Calcio Spagna, il solito Mourinho: rissa sfiorata col tecnico dello Sporting nel parcheggio dello stadio

Pubblicato il 15 Novembre 2010 14:37 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2010 14:47

Scintille fra José Mourinho e l’allenatore dello Sporting Gijon, Manuel Preciado, ieri sera dopo la partita di Liga vinta 1-0 fuori casa, con un gol negli ultimi minuti, dal Real Madrid, secondo la stampa spagnola.

Fra i due uomini non corre buon sangue. Preciado venerdì scorso aveva chiamato ”canaglia” il portoghese, che a sua volta in settembre aveva insinuato che il club asturiano avesse lasciato vincere il Barcellona di Pep Guardiola.

A differenza del tecnico blaugrana, che finora si è sempre rifiutato di rispondere alle provocazioni di Mourinho, Preciado ha replicato per le rime. E ieri, dopo la partita, i due tecnici si sono confrontati nel parcheggio dello stadio El Molinon di Gijon, scrive El Pais online.

Mourinho, sul bus madridista, avrebbe fatto il segno della vittoria mentre fuori passava Preciado, che andava con la famiglia verso la sua auto.

Poi il tecnico portoghese sarebbe sceso e avrebbe gridato al collega ”Andrai in seconda divisione”. Secondo fonti madridiste, poco è mancato che si arrivasse alle mani.

Preciado avrebbe lanciato una bottiglietta di plastica contro il bus dei merengue e si sarebbe toccato i genitali.

Ieri Mourinho ha seguito la partita dalla tribuna. Il portoghese è stato punito con una squalifica di due giornate dopo avere insultato un guardalinee la settimana scorsa.