Calcio/ Spalletti ammonisce Mourinho: “Dire ‘zero tituli’ è mancanza di rispetto”. L’allenatore giallorosso commenta la polemica tra il tecnico portoghese e Lippi

Pubblicato il 19 agosto 2009 17:50 | Ultimo aggiornamento: 19 agosto 2009 18:11

«Quello di Marcello Lippi è sembrato un pronostico normale, così come ha fatto l’anno scorso indicando l’Inter pretendente alla vittoria finale». Luciano Spalletti commenta così il botta e risposta tra Marcello Lippi e José Mourinho.

L’allenatore giallorosso manda un messaggio al tecnico portoghese, in relazione alle dichiarazioni del ct che la sera del trofeo Berlusconi aveva individuato nella Juventus la squadra vincitrice del campionato. «Da un punto di vista personale non la prendo come una mancanza di rispetto.

La mancanza di rispetto – dice Spalletti in conferenza stampa, alla vigilia dell’impegno in Europa League della Roma – è quando si disprezzano pubblicamente le capacità professionali di una squadra. Quando si dice alla Roma “zero tituli” e siamo ancora dentro ad una competizione è mancanza di rispetto».