Calcio, Under 21: Italia-Danimarca 2-2

Pubblicato il 11 agosto 2010 23:45 | Ultimo aggiornamento: 11 agosto 2010 23:45

Italia-Danimarca finisce 2-2 in una partita amichevole tra Nazionali Under 21.

Italia (4-4-2): Mannone 5 (35′ st Perin sv), Bellusci 5 (1′ st D’Ambrosio 6), Ranocchia 7, Ogbonna 6 (35′ st Mazzotta sv), Ariaudo 5.5 (35′ st Angella sv), Schelotto 6.5 (35′ st Crisetig sv), Marrone 5 (1′ st Bolzoni 6), Poli 6, Barilla’ 5 (1′ st Pasquato 6.5), Okaka 6 (25′ st Borini 6), Macheda 5 (1′ st Paloschi 6.5). All.: Casiraghi 6.

Danimarca (4-2-3-1): Lossl 6.5, Fenger Nielsen 6 (1′ st Wass 6), Jorgensen 6, Lasse Nielsen 6.5, Lumb 5, Povlsen 5, Albaek 6, Stringer Larsen 6.5 (26′ st Schwartz Nielsen sv), Lyng 6.5, Lund Nielsen 6, Dalsgoard 5.5 (26′ st Mortensen).

Arbitro: Ribeiro Soares (Por). Reti: nel pt 20′ Lyng; nel st 6′ Lasse Nielsen, 18′ Paloschi, 36′ Ranocchia. Angoli: 13-4 per l’ Italia. Ammoniti: Lumb per comportamento non regolamentare. Recupero: 2′ e 3′. Spettatori: 2.195 per un incasso di 13075 euro. Note: in tribuna il vicepresidente federale Demetrio Albertini e Arrigo Sacchi, responsabile della squadre giovanili della Figc

I GOL 20′ pt – Cross di Struger Larsen su cui Lyng va più alto di tutti e di testa batte Mannone.

6′ st – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, corta respinta della difesa azzurra e Lasse Nielsen da due passi segna il 2-0.

18′ st – Errore della retroguardia danese, Paloschi ruba palla e dal limite batte Lossl.

36′ st – Angolo di Pasquato, Ranocchia anticipa tutti e fa il 2-2.