Calciomercato, niente Jiangsu Suning per Bale: Real Madrid fa saltare affare

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2019 17:26 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2019 17:26
Calciomercato Bale Suning Real Madrid sfuma

Bale con la maglia del Real Madrid. Sfuma il suo passaggio ai cinesi del Suning nel corso di questo calciomercato (foto Ansa)

MADRID – Il ventilato trasferimento di Gareth Bale allo Jiangsu Suning, una delle squadre di proprietà della famiglia Zhang, in questa finestra di calciomercato è saltato. Secondo la BBC, Florentino Perez, presidente del Real Madrid, non vorrebbe svendere l’attaccante gallese che, qualche stagione addietro, venne acquistato per la cifra-monstre (almeno per l’epoca, era il 2013) di 100 milioni.

Bale arrivò dal Tottenham per contribuire alla nuova epopea del Real Madrid (tre Champions consecutive). Il giocatore adesso è ai margini del progetto di Zinedine Zidane e sembra avere concluso la propria esperienza nella ‘Casa Blanca’. Bale, nei giorni scorsi, aveva raggiunto un accordo con lo Jiangsu per un contratto da 22 milioni a stagione.

 Lo Jiangsu Suning ha ufficializzato l’acquisto dell’attaccante croato Ivan Santini dall’Anderlecht.
    L’acquisto chiude definitivamente le porte a Gareth Bale, il gallese in uscita dal Real Madrid e vicinissimo nei giorni scorsi al club cinese.

Con l’acquisto del 30enne Santini, lo Jiangsu ha completato lo slot dei cinque giocatori stranieri ammessi in squadra. oltre al croato, ci cono infatti Miranda, Eder, Gabriel Paletta e Alex Teixeira.

“Il rapporto con Zidane? Non c’è mai stato”: taglia corto Jonathan Barnett, agente di Gareth Bale, per spiegare il momento difficile attraversato dal gallese, finito prima ai margini del Real Madrid e poi sul mercato, anche se il trasferimento milionario al Jiangsu è saltato all’ultimo (il club di Suning ha preso il croato Ivan Santini dall’Anderlecht).

“A Zidane, Gareth non piace – ha ammesso l’agente di Bale in un’intervista a Le Journal du Dimanche – Non c’è relazione tra loro, non c’è mai stata”, ha aggiunto Barnett che solo pochi giorni fa aveva detto che il tecnico francese “non mostra rispetto per giocatore che ha fatto tanto per il Real Madrid”.

“Gareth vuole rimanere (a Madrid, ndr) – ha aggiunto – ma non sono sicuro che il signor Zidane lo voglia, anche se Gareth ha un ottimo contratto fino al 2022. Secondo me è uno dei tre o quattro migliori giocatori del mondo, ma il signor Zidane non la pensa così. Ma questa è la sua opinione e non lo criticherò per questo (fonte Ansa).