Calciomercato Cagliari, Marchetti ha il sostegno dell’AIC

Pubblicato il 4 Gennaio 2011 12:00 | Ultimo aggiornamento: 4 Gennaio 2011 12:00

Sostegno a Federico Marchetti da parte dell’assocalciatori. Il sindacato dei giocatori ha infatti espresso ”totale solidarieta’ al portiere del Cagliari che si e’ dichiarato indignato per la situazione venutasi a creare a suo danno per la mancata ricostituzione del collegio arbitrale, nonostante la procedura d’urgenza instaurata dal calciatore”.

”L’Aic – prosegue la nota – condivide la severa presa di posizione dei difensori di Marchetti, che hanno denunciato un caso inaccettabile di denegata giustizia a fronte della conclamata rapidita’ dei processi sportivi propri dell’organizzazione calcistica”. La lunga ‘telenovela’, iniziata a luglio subito dopo i Mondiali in Sudafrica con Marchetti titolare della Nazionale, non si e’ ancora chiusa: la vicenda, cominciata con un’intervista rilasciata ad un quotidiano sportivo dal portiere e non gradita dalla società, in cui Marchetti esprimeva il rammarico per non essere stato ceduto alla Sampdoria ed avere così la possibilità, dopo i Mondiali, di disputare una competizione europea. Se non si troverà un accordo entro i prossimi giorni, si riparte dall’inizio, e il Collegio verrà nominato in base al nuovo accordo collettivo.