Calciomercato: Chelsea su Torres. Manchester United: idea Sneijder

Pubblicato il 6 Luglio 2010 12:40 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2010 12:40

Wesley Sneijder

Assalto del Chelsea per Fernando Torres, pronti 60 milioni di euro, mentre il Manchester United pensa a Wesley Sneijder dopo il suo mondiale da protagonista con l’Olanda. Aveva promesso a Carlo Ancelotti almeno una stella quest’estate, e ora Roman Abramovich stringe i tempi per accontentare il suo allenatore: pressing dei Blues sul Liverpool per arrivare al centravanti spagnolo.

L’interessato, sempre piu’ frustrato per le incertezze (soprattutto economiche) del club di Anfield ha gia’ dato la sua disponibilita’ per aprire una trattativa con il Chelsea, ma prima – scrive il Daily Telegraph – devono trovare un accordo le due societa’. Quello che pero’ appare sempre piu’ certo e’ che Torres, che piace anche al Manchester City, non e’ piu’ incedibile. In caso di partenza del centravanti il Liverpool punterebbe su Joe Cole, svincolato proprio dal Chelsea e corteggiato anche dal Tottenham.

Torres non e’ comunque l’unico obiettivo di Ancelotti che vuole puntellare il centrocampo con Sami Khedira: secondo il Sun lo Stoccarda sarebbe pronto a cedere il  nazionale tedesco per 15 milioni. In alternativa allo Stamford Bridge potrebbe arrivare uno tra Bastian Schweinsteiger e Thomas Mueller.

Tedeschi di moda in Premier League: anche il Manchester United -sempre per il Sun – sta inseguendo un nazionale di Joachim Loew, Phillipp Lahm. Ma a proposito di United, contrariamente a quanto annunciato da Sir Alex Ferguson ad inizio estate, all’Old Trafford si sta preparando un colpo sensazionale: pronta un’offerta di 30 milioni per Sneijder, almeno secondo quanto scrive il Daily Mirror. Per il momento la trattativa e’ alle prime battute e l’esito tutt’altro che prevedibile.

Nel frattempo pero’ a Milano non restano a guardare e per la difesa Rafael Benitez – secondo il Daily Mail – ha chiesto il giovane Gareth Bale del Tottenham, in alternativa Glen Johnson del Liverpool, per sostituire Maicon destinato al Real Madrid. Nonostante Diego Forlan abbia gia’ fatto sapere di non avere intenzione di tornare in Inghilterra, dopo la sfortunata parentesi con lo United tra il 2002 e 2004 (17 gol in 58 presenze), c’e’ stato un sondaggio per l’attaccante uruguayano da parte del Tottenham. Blitz di Pep Guardiola nel ritiro della Spagna per incontrare Cesc Fabregas: il Daily Star scrive che il tecnico del Barcellona non avrebbe perso le speranze di arrivare al centrocampista, ma le richieste dell’Arsenal restano molto alte (circa 50 milioni).