Calciomercato/ Cissokho non interessa più al Milan. Il franco-senegalese intervistato da L’Equipe non esclude l’Inter come nuova destinazione

Pubblicato il 7 Luglio 2009 19:45 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2009 20:00

TO150409SPO_0245Aly Cissokho non ci sta. Nei giorni scorsi aveva spiegato che il suo mancato trasferimento al Milan non era dovuto a suo parere a un problema ai denti, ed ora aggiunge, intervistato da l’Equipe: «C’è stato un problema economico tra i due presidenti e per coprire la cosa hanno detto che ho problemi ai denti». Ed aggiunge: «Per la mia immagine, non è stato bello».

Il 22enne franco-senegalese dà poco credito alla trattativa con il Milan, dichiarando che i due club stanno continuando a discutere, e per la prima volta non smentisce un possibile interessamento dell’Inter ed anche del Lione: «Non so, preferisco non dire niente. Il mercato è ancora lungo…».

L’acquisto del giocatore da parte dell’Inter, sarebbe uno sgarbo verso la squadra che prima lo ha voluto e che poi ha allungato una trattativa inizialmente chiusa a 15 milioni. Il giocatore comunque non mette più il Milan al primo posto della sua classifica di gradimento: «La mia testa ora è al Porto. Avrò l’occasione di giocare la Champions, è una grande opportunità per me. Ho 21 anni e devo ancora crescere».