Calciomercato, dalla Spagna: Perez cerca pace con Ramos per trattenerlo al Real

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 Giugno 2015 20:43 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2015 20:43
http://www.blitzquotidiano.it/video/sergio-ramos-spazza-palla-e-centra-telecamera-montata-su-tetto-stadio-video-2032484/

Ramos nella foto LaPresse

MADRID, SPAGNA – Segnali, perlomeno in apparenza, di distensione tra il Real Madrid e Sergio Ramos. Il difensore, più che mai intenzionato a lasciare i Blancos, ha parlato direttamente con il presidente Florentino Perez. Lo rivela ‘Marca’, informando sulla volontà da parte del club spagnolo di cercare la pace con il giocatore e trattenerlo al Bernabeu. Perez ha preso l’iniziativa e ha chiamato al telefono Ramos, un gesto apprezzato dal difensore. Il giocatore però resta sulle sue posizioni, confermando la rottura: ha chiesto al patron di ascoltare le offerte che stanno arrivando, a cominciare da quella del Manchester United.

I Red Devils mettono sul piatto 50 milioni. Ramos ha confermato che si sente molto deluso dalla mancanza di riconoscimento professionale da parte della dirigenza del Real e, in particolare, proprio dal presidente. A ‘scatenare’ il disappunto del nazionale spagnolo, la mancata smentita da parte del Real circa un contatto tra il difensore e il Barcellona. Dal canto suo, Perez ha cercato di calmare il calciatore, invitandolo a smorzare le tensioni e proponendogli ad un nuovo colloquio dopo le vacanze, contando che un periodo di relax possa far cambiare idea a Ramos. Il quale, però, appare irremovibile: per il giocatore, lasciare il Real è l’unica scelta che può fare nell’attuale situazione. Un addio che, ha confessato, lo addolora.